VIBO VALENTIA  – Settimana molto intensa per la Tonno Callipo che nell’arco di pochi giorni ha dovuto affrontare Perugia fuori casa domenica scorsa e sempre in trasferta la Cucine Lube Civitanova nei quarti di finale di Coppa Italia. Il doppio ko maturato nel Centro-Italia a distanza di pochi giorni non ha scalfito l’umore all’interno dello spogliatoio giallorosso. Coach Kantor ha a disposizione un gruppo carico e voglioso di affrontare al meglio la prossima sfida che mette di fronte Coscione e compagni, ancora una volta, ad una delle corazzate del campionato, i campioni d’Italia dell’Azimut Modena. Stress KADU VS HOLTpsico-fisico elevato per i giallorossi che sono rientrati solamente venerdì pomeriggio dalle Marche e che, dunque, hanno avuto poco tempo per preparare la partita contro gli emiliani. Ma spesso in questo tipo di incontri conta molto la capacità di affrontare con il giusto approccio il match senza timori reverenziali nei confronti di un avversario che arriva in Calabria per fare sua l’intera posta in palio. Alla vigilia dell’incontro, in programma domani pomeriggio al Pala Valentia, ore 16:30, ha parlato il team-manager giallorosso Giuseppe Defina: “Modena arriverà a Vibo con l’intento di fare risultato. In più, rispetto a noi. avendo giocato di mercoledì in casa, ha avuto modo di allenarsi e preparare al meglio la partita rispetto a noi che rientreremo solo oggi pomeriggio a Vibo allenandoci solo domani. Sono molto aggressivi in battuta e hanno una correlazione muro-difesa importante. Dal canto nostro sarà un onore poter rivedere e confrontarci a Vibo con una squadra di questo blasone. Cercheremo di metterli in difficoltà. magari trovando ulteriori soddisfazioni da un campionato finora per noi eccellente”

Quella di domani in casa Tonno Callipo sarà la partita numero 258 nella massima serie considerando tutte le competizioni giocate (regular season, play-off, coppa Italia e supercoppa italiana). I giallorossi vanno a caccia della vittoria numero 111.

QUI AZIMUT MODENA Conquistata la F4 di Coppa Italia (società emiliana detentrice del trofeo), Modena guarda con fiducia ai prossimi impegni che la vedranno impegnata nell’arco di una settimana prima a Vibo contro la Tonno Callipo, poi al Pala Panini martedì prossimo in Champions League contro i romeni del Craiova e per concludere, sempre in casa, domenica prossima nel big-match di Campionato contro Perugia. Appuntamenti importantissimi, dunque, per la squadra di coach Piazza anche perché si sta entrando nel periodo clou della stagione e la società del presidente Pedrini vuole continuare a vincere su tutti i fronti e non potrebbe essere altrimenti vista la rosa a disposizione del tecnico parmigiano. Partita forte in Campionato, Modena ha iniziato a perdere terreno e in questo inizio di girone di ritorno la solidità dello scacchiere emiliano si è ammorbidita soprattutto in casa dove Petric e compagni hanno lasciato via parecchi punti contro Milano e Latina e, soprattutto, perdendo il derby emiliano-romagnolo con Ravenna. Ne deduce che i canarini non possono più permettersi passi falsi se vogliono continuare a tallonare le tre di testa (Civitanova, Trento e Perugia). Inoltre, i campioni d’Italia devono guardarsi alle spalle per il ritorno prepotente di Verona che sta risucchiando punti dopo l’arrivo in panchina di Grbic. Punti pesanti in palio, dunque, per Modena che al Pala Valentia cerca la vittoria da tre punti.

PRECEDENTI ED EX  Non ci sono ex tra le due compagini, mentre i precedenti tra le due società sono 19 con il bilancio nettamente a favore di Modena che ha vinto 14 partite a fronte delle 5 conquistate dai giallorossi di casa. Da sottolineare come, negli ultimi due matches giocati al Pala Valentia la Tonno Callipo abbia sempre vinto contro gli emiliani nelle stagioni 2012-13 e 2013-14. I PROBABILI “STARTING-SEVEN” Coach Piazza potrebbe puntare su Orduna al palleggio, Vettori opposto, al centro Le Roux potrebbe partire titolare insieme ad uno tra Holt e Piano, in posto 4 Petric e Ngapeth in vantaggio su Cook, libero Rossini. Il tecnico della Tonno Callipo, Kantor, potrebbe schierare Coscione al palleggio, Michalovic opposto, Costa al centro insieme ad uno tra Barone e Diamantini, in posto 4 Geiler con uno tra Barreto Silva e Thiago Alves (titolare nel match di Coppa), libero Marra.

GLI ARBITRI  A dirigere il match saranno gli arbitri Massimo Florian di Treviso, in Serie A dal 2007 e Mauro Goitre di Torino, in massima categoria dal 2008. Florian ha già diretto i giallorossi nell’incontro casalingo di campionato contro Perugia (2-3), mentre per Goitre è la terza partita stagionale con la Tonno Callipo e i precedenti sono favorevoli ai giallorossi perché il fischietto torinese ha diretto i giallorossi nei match in trasferta contro Milano (2-3) e in casa contro Ravenna (3-1).

INTERNET, RADIO E TV La partita sarà raccontata in diretta web streaming sulle frequenze di Lega Volley Channel (www.sportube.tv). LaC,  emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, trasmetterà il match in differita integrale lunedì 16 gennaio alle ore 22:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde con la consueta diretta volley a partire dalle ore 16:25 in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it con il commento di Nicola Galloro.

Commenti